Croazia: 55 malati attaccati al respiratore e 6 decessi in 24 ore

L'Ospedale Dubrava di Zagabria

Sono 139 i neoinfetti in Croazia registrati nelle ultime 24 ore quando sono stati processati 3.784 test per il Covid. Ieri il numero dei neocontagiati ammontava invece a 377. Ma quello che sta preoccupando sempre di più è l’aumento delle ospedalizzazioni e dei malati ricoverati in terapia intensiva. Attualmente sono 427 (+26) i pazienti Covid ricoverati, di cui 55 (+4) necessitano del respiratore. Sei persone, purtroppo, hanno perso la battaglia contro il coronavirus. Per quanto concerne invece la campagna vaccinale, da rilevare che fino a ieri al 47,64 per cento della popolazione adulta sono state somministrate entrambe le dosi del siero antiCovid.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.