Croazia: 520 contagiati su 6002 tamponi

Disinfestazione di un aereo della Croatia Airlines Photo: Emica Elvedji/PIXSELL

I casi di coronavirus aumentano in Croazia, ma il tasso di positività registra un leggero calo. E’ questa la situazione sul fronte del Covid oggi, sabato 28 febbraio, in Croazia. Lo rende noto l’Unità di crisi della Protezione civile nazionale, specificando che nelle ultime 24 ore sono stati registrati 520 nuovi casi di coronavirus (dei erano 505), a fronte di 6002 tamponi effettuati (venerdì erano stati eseguiti 5071). Perciò, il tasso di positività è passato dal 9,9% di ieri all’8,6%.
I casi attivi nel Paese sono 3216, tra cui 760 pazienti ricoverati in ospedale e 75 unità di terapia intensiva (+2 su venerdì). Il numero dei decessi si è fermato a 8: due donne e sei maschi; il più giovane aveva 47 anni, il più anziano 90. Dall’inizio della pandemia sono 5511 le persone che sono morte a causa di complicazioni causate dal Sars-Cov-2.

Facebook Commenti