Croazia: 51 morti. La discesa della curva epidemiologica si ferma

0
Croazia: 51 morti. La discesa della curva epidemiologica si ferma

“Ancora un autobus pieno di morti”. Parafrasando il famoso scienziato croato Ivan Đikić, anche oggi, sabato 18 dicembre, in Croazia 51 persone hanno perso la vita a causa delle complicazioni dovute al Covid.

Nelle ultime 24 ore sono stati esistenti 3.487 nuovi casi, mentre nel Paese sono 23.935 le persone che attualmente lottano contro la malattia. Tra queste 2.154 sono ricoverate in ospedale, mentre 283 hanno bisogno delle cure nell’unità di terapia intensiva.

Il numero delle nuove infezioni quotidiane non sale, ma nemmeno scende come nelle ultime due settimane, a dimostrazione che è stato raggiunto l’apice della quarta ondata, ma che ben presto potrebbe partire anche la quinta. Lo scorso sabato, infatti, erano stati registrati 3.860 contagi, per un tasso di positività del 34 posto, mentre oggi è del 32%.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display