Croati negli Usa senza visto entro la fine dell’anno

L'Ambasciata Usa a Zagabria. Foto PIXSELL

“I cittadini croati già entro la fine dell’anno potrebbero viaggiare negli Stati Uniti senza l’obbligo del visto d’ingresso”. Lo ha detto Serena Hoy, funzionaria del Ministero della Sicurezza nazionale Usa, che attualmente si trova in Croazia per stilare il rapporto sulla possibilità che i croati entrino negli States in modo sicuro.
“Il ministro Alejandro Mayorkas – ha detto la Hoy all’agenzia di stampa Hina – prenderà una decisione dopo aver letto il mio rapporto entro la fine di settembre, e se non ci saranno intoppi la Croazia dovrebbe entrare nel Visa Waiver Program (Vwp) entro la fine del 2021”.
Il segretario di Stato Antony Blinken, ha nominato la Croazia per il programma Vwp all’inizio di agosto, mentre l’Ambasciata americana ha reso noto nello scorso mese di febbraio che Zagabria ha soddisfatto il criterio secondo il quale le richieste di visto respinte non devono superare il 3%.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.