Covid. Remdesivir in arrivo: parola di Alemka Markotić

Alemka Markotić, membro della task force nazionale per la lotta al coronavirus. Foto PIXSELL

Sono in arrivo le prime dosi del farmaco remdesivir per i pazienti afflitti da Covid-19. Lo conferma Alemka Markotić, direttrice della Clinica per le malattie infettive “Dr. Fran Mihaljević” di Zagabria.
Il remdesivir è un farmaco nato per combattere il virus di Ebola, primo medicinale approvato in Usa e nell’Ue per contrastare la malattia causata dal virus Sars-CoV2. Messo a punto da Gilead è candidato, fin dall’inizio della pandemia, ad essere una delle “armi” più utili contro il virus. Il farmaco è stato sviluppato intorno agli  anni 2000 grazie a una tecnologia – ProTide – messa a punto da Chris McGuigan all’Università di Cardiff. Si tratta di una tecnologia che permette di sintetizzare in maniera efficace una serie di molecole  precursori del farmaco vero e proprio – si chiamano profarmaci – e che in genere si attivano grazie alla interazione con l’organismo umano.

Facebook Commenti