Covid. Mićović: «Siamo all’inizio della fine della pandemia»

Vladimir Mićović, direttore dell'Istituto per la salute pubblica della Regione litoraneo-montana. Foto Zeljko Jerneić

“Siamo all’inizio della fine della pandemia”. Lo ha detto con una certa dosa di sicurezza Vladimir Mićović, direttore dell’Istituto per la salute pubblica della Regione litoraneo-montana. Parlando al Tg della Nova Tv, Mićović ha spiegato che nelle ultime due settimane il numero dei casi attivi “è passato da 3.000 a circa 1.800”. “E’ importante sottolineare che anche il tasso di positività dei tamponi eseguiti è notevolmente calato: ora è dell’11% su 700 test eseguiti”. Il capoepidemiologo di Fiume ha proseguito affermando che anche le ospedalizzazioni “sono in continuo calo. Nei reparti Covid del Centro clinico ospedaliero sono ricoverate 112 persone, mentre nelle settimane scorse questo numero raggiungeva 160 pazienti”. I decessi sono a livello di 2-3 al giorno e “speriamo che anche questo numero possa presto essere azzerato”, ha chiosato Mićović.

Facebook Commenti