Covid. Medici militari italiani in Slovenia

0
Covid. Medici militari italiani in Slovenia

Oggi domenica 5 dicembre, 15 operatori sanitari militari italiani sono giunti in aiuto agli ospedali medici sloveni, e si uniranno ai gruppi dell’unità medica militare dell’Esercito sloveno. Il personale italiano opererà negli ospedali di Lubiana, Maribor, Celje e Novo Mesto.
“È un segno tangibile di vicinanza alla Slovenia l’invio nella vicina Repubblica di personale medico del nostro Esercito, ma accanto alla collaborazione solidale occorre rafforzare le protezioni a ridosso della frontiera per contenere la recrudescenza della pandemia”. Lo ha affermato l’assessore del Friuli Venezia Giulia alla Sicurezza, Pierpaolo Roberti.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display