«Covid-influenza: mix pericolosissimo»

L’immunologo di Fiume, Bojan Polić, è stato eletto presidente della Federazione europea delle società immunitarie (Efis), che conta 14.000 soci, scienziati. Nel talk show mattutino sulla Tv nazionale (Hrt) ha commentato la pandemia da coronavirus, ma anche l’accavallarsi della stagione influenzale, che pone un nuovo pericolo con l’arrivo dei giorni più freddi.
“L’influenza si è praticamente nascosta nell’ultimo anno perché abbiamo indossato le mascherine e rispettato le misure restrittive. Inoltre, è meno virulenta del Covid – ha spiegato Polić –. Poiché, nell’ultimo periodo le restrizioni sono state allentate, l’influenza potrebbe fare nuovamente la sua comparsa. E non sarebbe opportuno che si accavallasse al coronavirus e registrassimo due epidemie nello stesso tempo. Ciò sarebbe devastante per alcune persone, soprattutto per gli immunodepressi e gli anziani”, ha concluso l’immunologo.

Facebook Commenti