Croazia. Misure antiCovid: ecco cosa cambierà nei prossimi giorni

0
Croazia. Misure antiCovid: ecco cosa cambierà nei prossimi giorni

Nuove misure antiCovid in Croazia. Da domani, 6 novembre vietati gli assembramenti negli spazi chiusi per più di 50 persone che dovranno essere in possesso del green pass. Tutti gli eventi potranno durare fino a mezzanotte, fatta eccezione per le proiezioni cinematografiche che inizieranno entro le 23. Le feste di matrimonio potranno andare avanti fino alle 2 di notte. Alle competizioni sportive potranno assistere soltanto gli spettatori in possesso del green pass. Negli spazi chiusi il pubblico dovrà indossare pure le mascherine.
Dal 15 novembre il green pass, oltre ad essere già obbligatorio per i dipendenti del settore sanitario e dell’assistenza sociale, verrà introdotto pure per i dipendenti dei servizi statali e pubblici e nelle scuole. Coloro che non saranno vaccinati o guariti dal Covid dovranno effettuare il test due volte alla settimana. Per il momento il certificato verde non sarà necessario per poter entrare nei ristoranti, nei bar e nei centri commerciali. Dal 4 gennaio invece, se la situazione non dovesse migliorare, il green pass sarà valido solo per chi sarà vaccinato o guarito dal Covid-19. Il certificato verde dunque non sarà valido per coloro che effettueranno il test per il coronavirus.
Da lunedì, 8 novembre, dopo due giorni di didattica a distanza, gli alunni delle elementari e medie torneranno a scuola.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display