Covid in Croazia. Dal 16 al 22 ottobre 123 morti: 93 no vax

Il reparto Covid dell'ospedale di Pola

Dal 16 al 22 ottobre in Croazia ben 123 persone hanno perso la vita a causa elle complicazioni da Covid. Lo si legge sul sito koronavirus.hr. Tra queste 93 non erano vaccinate. Tra le persone decedute e non immunizzate la maggior parte aveva più di 65 anni (77). La scorsa settimana sono morte 30 persone che avevano ricevuto entrambe le dosi del siero antiCovid, tutte over 65, di cui 15 con più di 80 anni. Va segnalato che nella fascia d’età 30-64 anni si sono avuti 16 decessi: tutte persone non vaccinate.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.