Covid in Croazia: 68 decessi. La vittima più giovane aveva 42 anni

Il reparto di terapia intensiva dell'ospedale Dubrava di Zagabria

Esattamente 308 giorni fa in Croazia veniva registrato il primo caso di Covid-19. Nelle ultime 24 ore nel Paese sono stati registrati 316 nuovi casi a fronte di 2.642 test effettuati. Il tasso di positività è dell’11,96 per cento. L’età media delle persone che hanno effettuato il tampone durante la giornata di ieri è di 44 anni. Purtroppo rimane sempre molto alto il numero dei decessi: in 24 ore 68 persone hanno perso la battaglia contro il coronavirus di cui 5 hanno avuto malattie pregresse. La vittima più giovane aveva 42 anni. Attualmente 2.720 pazienti sono ricoverati negli ospedali. Questo quanto fatto sapere dalla Task force della Protezione civile nazionale nel corso dell’odierna conferenza stampa.

Facebook Commenti