Covid e scuole. Fuchs: «Non ci sarà una chiusura generalizzata»

0
Covid e scuole. Fuchs: «Non ci sarà una chiusura generalizzata»
Il ministro dell'Istruzione, Radovan Fuchs. Foto: Tomislav Miletic/PIXSELL

“Non possiamo giocare con l’educazione e la crescita dei ragazzi”, e perciò “non ci sarà una chiusura generalizzata delle scuole”. Lo ha dichiarato il ministro dell’Istruzione, Radovan Fuchs, il quale ha commentato così l’impennata di casi di Covid negli istituti scolastici a solo una settimana dal ritorno in aula dopo le vacanze invernali.

“Come cresce il numero degli infettati tra la popolazione, così il contagio aumenta tra i ragazzi – ha aggiunto Fuchs -. Sono circa 120 le scuole che sono o che potrebbero passare alla didattica a distanza, ma noi restiamo sulla decisione di non chiudere tutti gli istituti e nemmeno raccomandiamo alle Unità di crisi regionali di passare completamente alla Dad”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display