Covid Croazia: oltre 100 morti nel fine settimana

0
Covid Croazia: oltre 100 morti nel fine settimana

Oltre cento morti. Anche questo appena trascorso è stato un weekend difficile sul fronte dell’emergenza sanitaria in Croazia. Sabato i decessi sono stati 55, mentre ieri altre 49 persone hanno perso la battaglia contro il coronavirus. Ieri sono stati registrati 2.730 nuovi casi di Covid, a fronte di 7.707 tamponi eseguiti, per un tasso di positività in leggera discesa, ma ancora altissimo (35,4 per cento). Negli ospedali sono in cura 2.115 pazienti, di cui 158 nell’unità di terapia intensiva. Intanto, a breve sarà messa in pratica la nuova strategia da adottare nell’ambito della campagna vaccinale, con la formazione di team mobili che raggiungeranno soprattutto gli anziani, che rappresentano la categoria più a rischio. Krunoslav Capak, direttore dell’Istituto nazionale per la salute pubblica, ha sottolineato che “l’85 per cento delle persone contagiate e decedute nell’ultima settimana non si era fatta somministrare il siero antiCovid”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display