Covid-19. Salta il vertice di Brdo

Borut Pahor e Zoran Milanović in una foto d’archivio. Foto Patrik Macek/PIXEL

Il vertice nell’ambito del Processo Brdo-Brioni. calendarizzato per il 29 giugno in Slovenia, a causa del riacutizzarsi dell’emergenza sanitaria è stato annullato. Il programma prevedeva la presenza del Presidente croato Zoran Milanović, di quello albanese Ilir Meta, degli esponenti della presidenza tripartita bosniaca, Šefik Džaferović, Milorad Dodik e Željko Komšić, del Presidente montenegrino Milo Ðukanović, di quello del Kosovo Hashim Thaqi, del Capo dello Stato macedone Stevo Pendarovski e di quello serbo Aleksandar Vučić. Il vertice del 29 giugno doveva segnare il decimo anniversario dell’iniziativa, nata ufficialmente a Brdo pri Kranju nel 2010 su proposta di Croazia e Slovenia per promuovere l’avvicinamento della regione dei Balcani occidentali all’Ue.

Facebook Commenti