«Costa croata in arancione? Dipenderà dal comportamento di tutti»

Il ministro degli Interni, Davor Božinović

Il vicepresidente del governo e ministro degli Affari interni Davor Božinović, che ricopre pure l’incarico di responsabile della Task force nazionale per la lotta al coronavirus, auspica che dopodomani, giovedì, la costa croata continui ad essere tinta d’arancione nella nuova mappa Covid del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie. “Ciò dipenderà comunque dal comportamento di tutt”, ha sottolineato Božinović ribadendo come le attuali misure antiCovid attuate in Croazia siano tra le più liberali nell’Unione europea e pertanto vadano rispettate. “Evitate i grandi assembramenti – ha detto ancora il responsabile dell’Unità di crisi della Protezione civile nazionale -. Sta per arrivare l’autunno pieno di sfide, ma con le esperienze fin qui raccolte sapremo affrontarlo meglio”, ha concluso il ministro degli Interni.

Facebook Commenti