Coronavirus. Quarantena per chi arriva in Croazia dalle zone rosse

In Croazia vengono introdotto misure più severe per contenere la diffusione del coronavirus. „Tutti i cittadini stranieri che arriveranno in Croazia dai focolai di Covid-19, ossia da Cina, Italia e Corea verranno messi in quarantena per una durata di 14 giorni“. Lo ha annunciato oggi il ministro degli Affari Interni Davor Božinović aggiungendo che i cittadini croati che saranno stati nelle zone rosse dovranno mettersi in autoisolamento per due settimane. Tutti i cittadini, comunque, sono stati invitati a posticipare i viaggi all’estero, soprattutto nelle zone colpite dal coronavirus. „Nelle ultime 24 ore in Croazia sono giunti 600 cittadini italiani. Finora hanno potuto circolare liberamente ma d’ora in poi siamo costretti ad attuare controlli più severi. Se non accetteranno di venir messi in quarantena, dovranno tornare a casa“. Lo ha ribadito il ministro.

Facebook Commenti