Coronavirus. La Croazia lavora sull’app per il tracciamento

Foto: Kristina Stedul Fabac/PIXSELL

“La Croazia, in accordo con altri Paesi Ue, sta lavorando ad un’app per il tracciamento delle persone positive al coronavirus”. Lo ha annunciato il primo ministro Andrej Plenković, il quale ha aggiunto che i tecnici dell’Agenzia APIS sono al lavoro su questa applicazione che “non andare a intaccare la privacy dei cittadini”. Il responsabile dell’Unità di crisi della Protezione civile, Davor Božinović, ha spiegato che “tutto avviene su base volontaria: chi lo desidera può scaricare l’app. Non è necessario fornire né i dati personali né recapiti telefonici”.

Facebook Commenti