Coronavirus. Altri due casi in Istria

Foto: Pixsell

Aumenta il numero di casi di coronavirus anche in Croazia e soprattutto a Fiume. Ora siamo a quota 27 (incluso il paziente 2 guarito e dimesso ieri). Cinque nuovi casi si registrano nel capoluogo quarnerino, due in Istria e uno a Sisak. “I primi tre contagiati a Fiume sono persone che sono venute a stretto contatto con il primo paziente ricoverato nel capoluogo quarnerino che è stato contagiato a Parma”, ha sottolineato Vili Beroš. Il ministro della Salute ha poi aggiunto che gli altri due casi “sono stati importati” dalla Germania e dall’Austria. “Tutti accusano leggeri sintomi, ad eccezione di uno giunto dall’Austria il cui quadro clinico è un po’ più grave, ma nulla di preoccupante”, ha spiegato Alemka Markotić dell’Ospedale per le malattie infettive Fran Mihaljević di Zagabria. I due nuovi contagiati in Istria sono ricoverati all’Ospedale di Pola e lavorano in Italia dove hanno contratto il Covid-19.

Facebook Commenti