Confini croato-sloveni. Forte traffico anche un’ora di attesa

Il valico di confine croato-sloveno di Rupa. Foto Nel Pavletic/PIXSELL

A causa della situazione epidemiologica favorevole in Croazia, ai valichi di frontiera tra Croazia e Slovenia, in primis quelli in Istria (Plovania e Dragogna) e nei pressi di Fiume (Rupa), si registrano code in entrata e un’attesa variabile fino ad un massimo di un’ora. Principalmente si tratta di proprietari di immobili o di cittadini che hanno prenotato un alloggio. A causa di controlli e gestione della raccolta dei dati personali, l’attesa varia da valico a valico e va da mezz’ora fino a un massimo di un’ora.

Facebook Commenti