Censimento. In Croazia 3,8 mln di cittadini: -9,25% in un decennio

0
Censimento. In Croazia 3,8 mln di cittadini: -9,25% in un decennio

Sono 3.888.529 i cittadini che vivono in Croazia. Dieci anni fa erano 4.284.889 e, quindi, in un decennio, come si presumeva, il Paese ha perso 396.000 abitanti, ossia il 9,25%. Lo ha reso noto la direttrice dell’Istituto nazionale di statistica (Dzs), Lidija Brković, snocciolando i primi risultati del Censimento 2021, svoltosi dal 13 settembre al 14 novembre, con il termine ultimo prolungato due volte a causa delle difficoltà dovute all’emergenza sanitaria.

Ma quali sono i motivi di questo calo di quasi 400mila abitanti. “Sicuramente l’andamento demografico e l’alto numero di cittadini che sono emigrati all’estero”, ha dichiarato Brković. “Questo sono i primi risultati del Censimento, mentre tutti gli altri saranno resi noti in una seconda fase, come quelli sugli appartenenti alle minoranze nazionali”.

 

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display