Catamarano Antonija. Fiume e Zara più vicine

L'Isola di Selve (Silba) è la più gettonata dai viaggiatori

Il catamarano Antonija nel porto di Fiume. Foto Ivor Hreljanovic

Per quattro volte alla settimana, ovvero il martedì, il venerdì, il sabato e la domenica, il catamarano “Antonija” della società di navigazione zaratina, G&V Line Iadera, salpa dal porto di Fiume per raggiungere Zara, con fermate intermedie a Veglia (Krk), Loparo (Arbe) e Silba (Selve). Ed è proprio quest’ultima la destinazione più gettonata di quest’anno. Ce l’hanno confermano pure i numerosi passeggeri che ieri venerdì 31 luglio, alle 7.30 in punto, erano in attesa d’imbarcarsi per raggiungere proprio l’isola in questione. “Grazie al cielo dopo tantissimi anni è stata riaperta una linea che tocca Selve – ci ha detto Loredana Grdinić –. Ci vado per la prima volta a bordo di un catamarano e rimarrò sull’isola per due settimane. Il viaggio dura tre ore. Sarà un po’ dura con indosso la mascherina, ma ormai ci siamo abituati”.
Soddisfatto anche Dragimir Lazarin, che per quasi 10 anni è mancato dall’isola. “Sono nato a Selve, ma vivo da tantissimi anni a Fiume. Visto che finora non c’era un collegamento, non ci sono andato per un decennio. Rimarrò sull’isola per qualche giorno e poi torno a casa”, ha commentato prima d’imbarcarsi.
Per Zoran e la sua numerosa famiglia, la tappa a Selve durerà un solo giorno. “Abbiamo colto l’occasione per fare una gita sull’isola. Trascorreremo alcune ore in spiaggia e poi rientro a Fiume in serata. Mi fa piacere che ci sia questa possibilità di tornare in giornata”, ha detto.
Più che soddisfatti i responsabili dell’agenzia e il primo ufficiale Tonči che attende i passeggeri con il sorriso stampato sulle labbra, anche se coperto dalla mascherina. Come spiegato dalla segretaria Kristina Štorić, nonostante le corse, per motivi di coronavirus, siano riprese appena il 1º luglio, l’interesse è relativamente alto. “Selve è sicuramente al top delle richieste, destinazione che è subentrata a Novalja, sull’isola di Pago, per la quale non avevamo invece tante richieste. Quest’anno disponiamo di un catamarano più grande, a 200 posti, moderno, climatizzato e con un bar. Visto il quadro epidemiologico, i biglietti venduti finora hanno superato le nostre aspettative per quest’anno. Non possiamo lamentarci. Seguiamo le misure previste, ovvero l’obbligo per i passeggeri d’indossare la mascherina. Tra le novità c’è quella di potere portarsi dietro animali di piccola taglia, che rimangono assieme ai loro padroni. Chi ama andare in bici, potrà caricarla a bordo e poi proseguire sulla due ruote”, ha detto infine Štorić.
Il prezzo del biglietto di sola andata ammonta a 100 kune fino a Veglia, 130 fino a Loparo (Arbe), 180 per Selve e 240 fino a Zara, ovvero 50, 65, 90 e 120 kune per i bambini fino ai 12 anni, gli animali e le bici.

Facebook Commenti