Casi di Covid. Beroš: «Croazia tra le peggiori d’Europa»

Il ministro della Salute, Vili Beroš

“La Croazia è tra le peggiori in Europa per numero di contagi su 100.000 abitanti. La pressione sul sistema sanitario è forte, ma stiamo affrontando con successo l’emergenza, abbiamo aperto due ulteriori dipartimenti Covid nel CCO di Fiume e a Krapinske Toplice. Mi appello ai cittadini affinché rispettino le misure”, ha affermato il ministro della Sanità, Vili Beroš.
Nella seduta odierna, il governo ha deciso di concedere un’integrazione salariale a tutto il personale del sistema sanitario e dell’assistenza sociale coinvolto nella lotta al Covid-19. Questo dovrebbe anche correggere l’ingiustizia nei confronti dei medici che lavorano con i pazienti affetti da coronavirus e hanno ricevuto una paga inferiore in questi giorni. Per alcuni di loro la riduzione è stata fino al 20 p.c.

Facebook Commenti