Cappelli: «In Estate anche i turisti italiani»

Dal 29 maggio potranno entrare in Croazia i turisti cechi, slovacchi, austriaci e ungheresi

Il ministro del Turismo Gari Cappelli. Foto: Jurica Galoic/PIXSELL/EU2020HR

Dopo i turisti Slovenia che circolano già liberamente sul territorio croato, da venerdì 29 maggio potranno farli anche i vacanzieri provenienti da Slovacchia, Repubblica Ceca, Ungheria e Austria. Lo ha annunciato il ministro del Turismo, Gari Cappelli, al termine della videoconferenza con gli omologhi dei Paesi Ue, la seconda in pochi giorni. Cappelli ha anche annunciato che in precedenza sarà rilasciata anche l’app che permetterà una flusso più veloce ai valichi di confine. Il ministro ha sottolineato che si è aggiunti a tale accordo poiché “in questi Paesi la situazione epidemiologica è simile e molto buona” ed ha permesso di “raggiungere questi accordi bilaterali”.
Dopo il 15 giugno dovrebbe essere la volta anche dei turisti tedeschi e di quelli polacchi, mentre qualche settimana dopo “potrebbe essere la volta anche degli italiani”, ha concluso Cappelli.

Facebook Commenti