Caldo africano: allarme rosso per Fiume, Spalato e Ragusa (Dubrovnik)

Una spiaggia di Fiume presa d'assalto dai bagnanti

Il servizio meteorologico nazionale ha dichiarato l’allarme rosso per tre città causa l’ondata di calore che nella giornata di sabato potrebbe portare la colonnina del termometro fino a 37 gradi. Le città chiamate in causa sono Fiume, Spalato e Knin, mentre in base alle ultime indicazioni anche Ragusa (Dubrovnik) potrebbe avere entro il fine settimana temperature estreme e di conseguenza pericolose per la salute. Il caldo africano secondo le previsioni durerà fino a lunedì.
Siamo praticamente nella prima ondata di caldo rovente di questa strana estate. All’orizzonte, però, si intravede già una rottura, segnatamente entro la prima settimana di agosto. Analizzando l’ultimo aggiornamento a lungo termine dei principali modelli meteorologici si scopre che tra il 3 e il 5 agosto un vasto fronte depressionario in discesa dal Nord Europa possa ferire l’anticiclone, dando il via a una breve, ma incisiva, fase di maltempo. Attenzione perché a causa dei forti contrasti che potrebbero venirsi a creare, caldo umido da una parte e aria fresca e instabile in quota, non possono escludersi la possibilità di violenti temporali con intense raffiche di vento, grandinate e nubifragi. Fenomeni capaci di dare un primo colpo all’estate fin qui “normale”.

Facebook Commenti