Božinović: «La situazione non è migliorata. I locali restano aperti fino a mezzanotte»

Un locale notturno a Novalja, sull'isola di Pago. Foto:Boris Scitar/Vecernji list/PIXSELL

“La situazione non è migliorata e perciò i locali dovranno continuare a chiudere a mezzanotte”. Lo ha detto il ministro degli Interni e capo della task force nazionale, Davor Božinović, alla domanda se la misura in questione sarebbe stata prolungata dopo che è scaduta oggi, lunedì 7 settembre. Ricorderemo che l’obbligo di chiusura a mezzanotte è scattato il 14 agosto, dopo che la i locali, soprattutto le discoteche, si sono rilevati dei pericolosi focolai di coronavirus.

Facebook Commenti