Blinken a Milanović: «Gli USA proteggeranno sempre la Croazia»

0
Blinken a Milanović: «Gli USA proteggeranno sempre la Croazia»
Il Forum è stato promosso in occasione del 30.esimo anniversario dei rapporti diplomatici croato-statunitensi. Foto: Sanjin Strukic/PIXSELL

La Croazia è entrata a far parte della NATO per poter contare sugli Stati Uniti, sul loro aiuto e sulla loro protezione. Lo ha dichiarato il Presidente della Repubblica Zoran Milanović ricevendo una conferma immediata da parte del segretario di Stato statunitense Antony Blinken il quale ha dichiarato che “gli Stati Uniti guarderanno sempre le spalle alla Croazia”. Blinken è intervenuto in collegamento video al Forum croato-statunitense iniziato oggi e che si concluderà domani a Zagabria.

La Croazia è divenuta membro dell’Alleanza atlantica per poter contare sulla protezione e sull’aiuto degli Stati Uniti, non mica per Londra e nemmeno per la costruttiva e l’amichevole Berlino, ma esclusivamente per gli Stati Uniti”, ha detto Milanović in apertura del Forum croato-statunitense. Il Presidente croato ha ringraziato gli USA per essere stato “l’unico Paese ad aver fornito sostegno” alla Croazia negli anni ’90. “Washington ha dato un supporto logistico, intellettuale e organizzativo mentre altri ci forniva tonnellate di penne stilografiche, carta, parole intelligenti, belle e meno belle”, ha detto Milanović. Blinken, che ha inaugurato il Forum croato-statunitense, ha ribadito come “un attacco alla Croazia sia un attacco agli USA” aggiungendo come “Washington proteggerà sempre Zagabria”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display