Scende il prezzo della benzina

Per la seconda settimana consecutiva

Foto: Hrvoje Jelavic/PIXSELL

Dalla mezzanotte il prezzo della benzina è sceso per la seconda settimana consecutiva. Il prezzo del carburante più venduto, ovvero dell’Eurosuper 95 è diminuito di circa 17 lipe per litro. Lo sottolinea il sito cijenegoriva (clicca per vedere i prezzi in dettaglio), che ribadisce come per un pieno da 50 litro si risparmiano 8,5 lune rispetto a ieri.

Il diesel, invece, costa circa 4 lire in meno mentre per un serbatoio di GPL servirà sborsare 1,5 kune in meno.

Il prezzo del petrolio riuscirà a mantenersi nel range fra 60 e 70 dollari al barile nel 2019? Le quotazioni di Brent e WTI stanno vivendo una fase di assestamento dopo il brillante inizio di anno che le ha proiettate sui massimi da ottobre 2018.
Le previsioni sull’andamento delle quotazioni del petrolio nel secondo trimestre dell’anno dipendono molto da come evolverà lo scenario economico globale: una maggiore decelerazione della crescita sarà un rischio per l’oro nero, così come l’andamento del dollaro americano rappresenterà un importante volano per le quotazioni del barile.

Facebook Commenti