Bar fiumano. Jandroković: «Evitare divisioni»

Il presidente del Sabor, Gordan Jandroković. Foto Borna Filic/PIXSELL

Il presidente del Sabor, Gordan Jandroković (Hdz), ha invitato a lottare contro le divisioni che lacerano la società. “È un male che in un frangente contraddistinto dalla pandemia e dai terremoti, un periodo difficile per tutti, si fomentino divisioni legate al diritto all’accesso in una caffetteria”, ha detto Jandroković. “Il messaggio del ristoratore di Fiume, che ha dato a intendere che nel suo bar i membri e i simpatizzanti dell’Hdz non sono i benvenuti, merita di essere stigmatizzata sia dal punto di vista umano sia politicamente. Proclamare indesiderato un gruppo non è un comportamento degno di una persona. Una cosa del genere non doveva accadere”, ha dichiarato Jandroković. “La nostra reazione – ha proseguito – è stata dura in quanto non abbiamo memoria che una cosa del genere sia mai accaduta prima né che qualcuno abbia lanciato un messaggio del genere ai membri di un partito politico”, ha detto il presidente del Parlamento di Zagabria nel corso di un’intervista rilasciata oggi  negli studi del sito del quotidiano zagabrese Večernji list. Per quanto concerne l’invito fatto dal portale Index.hr agli internauti a dichiararsi persone o membri dell’Hdz, Jandroković ha rilevato che l’Hdz è al governo grazie al sostegno ottenuto dagli elettori alle ultime elezioni.

Cappelli e Butković vogliono prendere un caffè Three Monkeys

Si ricorda che nei giorni scorsi il deputato Gari Cappelli, candidato dall’Hdz alla presidenza della Regione litoraneo-montana, ha annunciato che prossimamente si recherà a Fiume assieme al ministro del Mare, del Traffico e delle Infrastrutture, Oleg Butković (presidente della sezione litoraneo-montana dell’Hdz), per incontrare il gestore del Three Monkeys – il bar nel quale i sostenitori del principale partito della coalizione di governo sono stati invitati a non recarsi – e illustrargli gli sforzi profusi dall’Hdz per favorire lo sviluppo del territorio e la salvaguardia dei posti di lavoro, ad esempio quelli nel cantiere navale 3. maj di Cantrida.

Facebook Commenti