Anche l’UI e la FUEN in campo per l’Ucraina

0
Anche l’UI e la FUEN in campo per l’Ucraina

La FUEN, Federal Union of European Nationalities, a cui l’Unione Italiana è associata dal settembre 2021, ha avviato una campagna in favore delle popolazioni dell’Ucraina, oggetto dell’aggressione militare da parte della Russia, che sta attuando una spietata guerra d’invasione e che colpisce in primo luogo la popolazione inerme del Paese. Con un comunicato diffuso ai media il presidente dell’UI, Maurizio Tremul, ha invitato i connazionali, le Comunità degli Italiani, gli asili e le scuole italiane di ogni ordine e grado, le CAN, i Consigli della Comunità Nazionale Italiana, le istituzioni della CNI, nonché le cittadine tutte e i cittadini tutti, ad aderire alla campagna di solidarietà in favore dell’Ucraina. Nel comunicato sono indicati i collegamenti in cui si possono trovare tutte le informazioni utili per aderire alla campagna di sostegno (donazioni e condivisione della campagna sui media e sui social, con le newsletter, durante gli eventi). “Ogni possibile aiuto sarà certamente prezioso e dimostrerà ancora una volta il grande cuore della nostra Comunità Nazionale”, conclude Tremul, invitando ad aderire alla campagna di solidarietà condividendola in tutte le forme e modalità che ritenete più opportune.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display