In vendita il primo pacchetto degli euro croati

0
In vendita il primo pacchetto degli euro croati
Foto Sanjin Strukic/PIXSELL

Il 1.mo gennaio 2023 la Croazia entrerà nell’Eurozona, ma già da oggi, 1.mo dicembre, i cittadini potranno acquistare il primo pacchetto della moneta unica europea, che contiene 33 monete di euro e centesimi di euro con i simboli croati e il cui valore è di 13,28 euro, ossia 100 kune. Lo ha reso noto la Banca centrale croata (Hnb).

“Un mese prima dell’adozione della moneta unica europea quale mezzo di pagamento ufficiale nella Repubblica di Croazia – si legge in una nota dell’Hnb -, i cittadini potranno entrare in possesso del pacchetto iniziale delle euromonete. In modo da essere pronti per l’ingresso nell’Eurozona, i cittadini potranno acquistare il pacchetto in banca, nell’Agenzia finanziaria (Fina), agli sportelli delle Poste croate (Hp), a partire da domani 1.mo dicembre, ma al massimo due pacchetti”. La Banca centrale croata ricorda che gli euro e i centesimi acquistati potranno essere usati per i pagamenti sul territorio nazionale e all’estero soltanto a partire dal 1.mo gennaio 2023. Le otto monete con i simboli croati (il glagolitico, Nikola Tesla, la martora e la cartina geografica della Croazia), infatti, potranno essere immesse in circolazione soltanto il 1.mo gennaio 2023, quando diventeranno il mezzo di pagamento ufficiale in tutta l’Ue.

Da Capodanno e fino al 14 gennaio 2023 sarà possibile effettuare in pagamenti sia in euro che in kuna, mentre il giorno dopo la moneta croata introdotta nel 1994 andrà per sempre in pensione. In questo periodo di due settimane i cittadini potranno pagare in entrambe le valute, ma il resto sarà restituito in euro. In questo caso sarà possibile pagare con al massimo 50 monete della kuna.

Ricorderemo che attualmente è in vigore la doppia esposizione dei prezzi, iniziata il 5 settembre 2022 e che si concluderà il 31 dicembre 2023. Entro questa data i cittadini potranno sostituire, senza pagare alcun compenso, le kune in euro: potranno farlo in banca, negli uffici della Fina e agli sportelli delle Poste croate. Dal 1.mo gennaio 2024 la sostituzione sarà di esclusiva competenza della Hnb.

Va ricordato infine che il tasso di conversione ufficiale è di 7,5340 kune per 1 euro.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display