Al Cco di Fiume due decessi per coronavirus

Foto Roni Brmalj

Nelle ultime 24 ore nella Regione litoraneo-montana due pazienti sono morti a causa delle complicazioni dovute al Covid. È questa la notizia più significativa contenuta nel bollettino odierno della task force regionale, in cui si legge che nel reparto Covid del Centro clinico ospedaliero di Fiume sono degenti 27 persone, ossia una in più di venerdì. Nell’unità di terapia intensiva invece stabile il numero dei ricoveri (8).
Tra ieri e oggi sono stati registrati 65 nuovi casi di infezione, a fronte di 1788 tamponi eseguiti, per un tasso di positività del 3,6%. L’unità di crisi della Protezione civile regionale rende noto che ad oggi ha completato il ciclo vaccinale il 47,4% dei cittadini del Quarnero e del Gorski kotar.

Facebook Commenti