Addio esenzione IVA per la merce di piccolo valore dai Paesi extra Ue

Addio importazione gratuita della merce acquistati da Paesi extra Ue. Il primo luglio entreranno in vigore le modifiche alla Legge sull’IVA, in base alle quali, tra l’altro, viene abolita l’esenzione dal pagamento dell’imposta sul valore aggiunto sulle spedizioni di piccolo valore, fino a 160 kune, da Paesi terzi. Lo ha reso noto oggi l’Amministrazione fiscale croata.  Così tra circa un mese e mezzo i cittadini che acquistano merce da, ad esempio Cina, Stati Uniti o Gran Bretagna, anche per i piccoli pacchi del valore fino a 22 euro dovranno pagare l’IVA al tasso del 25%.

Facebook Commenti