Istria. Ai confini ingressi record: superata quota 130mila

Il confine croato-sloveno di Castelvenere, in Istria
Nell’attuale stagione turistica questo fine settimana si è rivelato il più intenso in termini di traffico ai valichi di frontiera in Istria. Ai tre valichi della penisola: Plovania, Castelvenere e Požane, da venerdì a mezzogiorno di oggi, domenica 9 agosto, sono entrati in Croazia 133.840 persone, delle quali 123.296 stranieri. Sono numeri che rendono questoweekend   il più trafficato di questa estate.
“Il traffico è stato in evidente aumento, ma non ci sono stati ingorghi o tempi di attesa più lunghi ai valichi di frontiera”, ha detto Nataša Rogić, portavoce  della Questura istriana.

Facebook Commenti