Il teatro piange Mani Gotovac. Aveva 80 anni

Mani Gotovac nacque a Spalato nel 1939

Addio a Mani Gotovac, una delle figure di spicco del teatro croato. Si è spenta lo stesso giorno di nascita, il 12 novembre. Aveva 80 anni. È stata la prima sovrintendente donna di un teatro in Croazia e la critica teatrale non poteva esimersi dal suo parere, scrivendo per Prolog, Scena, Forum e anche per il mensile italiano Sipario. A Fiume la ricordano per esser stata sovrintendente del Teatro Ivan de Zajc.
Mani Gotovac nasce nel 1939 a Spalato, dove porta a termine gli studi nel Ginnasio classico. Già da studente scrive critiche teatrali, che poi pubblica su vari periodici, ma anche alla radio dove trova impiego. Si laurea in letteratura comparata e teatrologia alla Facoltà di Filosofia di Zagabria. Scrive anche diversi libri di teatro, ma anche di vita vissuta. Era malata da diverso tempo. Ha vissuto a Zagabria fino alla morte.

Facebook Commenti