Silvio Berlusconi esce dalla terapia intensiva

0
Silvio Berlusconi esce dalla terapia intensiva

(Adnkronos) –
Silvio Berlusconi esce dalla terapia intensiva. A quanto apprende l’Adnkronos il trasferimento del leader di Forza Italia a un reparto di degenza ordinario del San Raffaele era stato già programmato proprio per oggi.

Per l’ex premier questo era il 12esimo giorno di ricovero in terapia intensiva cardio-toraco-vascolare, e l’11esima notte “tranquilla”, all’ospedale San Raffaele di Milano, dove è stato ricoverato lo scorso 5 aprile per un’infezione polmonare, in un quadro di leucemia mielomonocitica cronica. Il prossimo bollettino medico sulle condizioni dell’ex premier non è previsto prima di domani.

Nel pomeriggio a far visita al Cavaliere è tornato il presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri: entrato dall’ingresso carrabile di via Olgettina 60 non ha rilasciato dichiarazioni. Amico di sempre di Berlusconi, il presidente di Mediaset negli ultimi 12 giorni non ha mancato di dimostrare la sua vicinanza all’ex premier, che è venuto a trovare in ospedale quasi quotidianamente.

Anche Marina Berlusconi, primogenita del presidente di Forza Italia, è tornata nel pomeriggio al San Raffaele.

Tutti i diritti riservati. La riproduzione, anche parziale, è possibile soltanto dietro autorizzazione dell’editore.

L’utente, previa registrazione, avrà la possibilità di commentare i contenuti proposti sul sito dell’Editore, ma dovrà farlo usando un linguaggio rispettoso della persona e del diritto alla diversa opinione, evitando espressioni offensive e ingiuriose, affinché la comunicazione sia, in quanto a contenuto e forma, civile.

No posts to display