Morte Maradona, chiesto rinvio a giudizio per otto operatori sanitari

0
Morte Maradona, chiesto rinvio a giudizio per otto operatori sanitari

I pm che indagano sulla morte di Diego Maradona hanno chiesto il rinvio a giudizio per otto operatori sanitari con l’accusa di omicidio colposo. Lo rendono noto i media argentini. Tra gli operatori sanitari per i quali viene chiesto l’omicidio colposo anche il neurochirurgo e medico di famiglia Leopoldo Luque e la psichiatra Agustina Cosachov. Per i pm, che hanno chiesto l’arresto per gli indagati, le “omissioni e i maltrattamenti” che hanno posto la vittima in una “situazione di impotenza, abbandonandola al suo destino” nel quadro di un “oltraggioso ricovero domiciliare”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display