Guerra Ucraina-Russia, Turchia: “Pronti ad aiutare per evacuazione civili via mare”

0
Guerra Ucraina-Russia, Turchia: “Pronti ad aiutare per evacuazione civili via mare”

(Adnkronos) – Guerra Ucraina-Russia, la Turchia offre il suo aiuto per l’evacuazione dei civili da Mariupol via mare. Il ministro della Difesa, Hulusi Akar, ha precisato la disponibilità di Ankara per portare via civili, feriti, turchi e cittadini di altri Paesi e ha reso noto che il ministero ha notificato all’ambasciata russa ad Ankara e all’attaché militare all’ambasciata turca a Mosca la “richiesta di sostenere l’evacuazione”.

Intanto dieci autobus sono in arrivo a Mariupol per evacuare domani 500 civili, in un altro tentativo di fare uscire dalla città assediata le persone che ancora ci vivono. L’iniziativa annunciata oggi su Telegram prevede l’arrivo degli sfollati a Zaporizhzhya, più a nord. Già da oggi avrebbe dovuto essere aperto un corridoio per l’evacuazione dei civili a bordo di mezzi privati, dopo che ieri 3mila persone sono riuscite, da sole, a lasciare la città, ha reso noto la vice premier Iryna Vereshchuk. Anche la Croce rossa, che ieri ha rinunciato all’operazione, oggi avrebbe dovuto riprovare a portare fuori i civili con un convoglio di mezzi, ma al momento non è ancora chiaro se sarà possibile.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display