Covid Brasile, cancellato il Carnevale di Rio

0
Covid Brasile, cancellato il Carnevale di Rio

Per il secondo anno consecutivo è stato cancellato in Brasile il Carnevale di Rio de Janeiro, a causa della pandemia di covid-19. Il sindaco Eduardo Paes ha annunciato la decisione sui social media dopo aver incontrato i rappresentanti dei gruppi che organizzano il Carnevale.

Più di tre milioni di persone hanno festeggiato per quattro giorni nelle strade di Rio nel 2020, l’ultima volta che si è tenuto il Carnevale. Secondo il sindaco non è pensabile poter organizzare nuovamente l’evento tenendo conto delle restrizioni anti contagio. Per ora rimangono previste le parate carnevalesche di febbraio e marzo al Sambodromo, dove è più facile controllare il rispetto delle misure anti contagio.

Il Brasile è uno dei paesi più colpiti dalla pandemia con oltre 22 milioni di contagi e circa 618mila morti, secondo numero di decessi dopo gli Stati Uniti. Circa il 70% della popolazione è ora pienamente vaccinato, ma i contagi hanno ripreso a salire dopo l’arrivo della variante omicron.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display