Cadavere trovato a Trieste: è di Liliana Resinovich

0
Cadavere trovato a Trieste: è di Liliana Resinovich

E’ di Liliana Resinovich il corpo ritrovato in due sacchi neri a Trieste lo scorso 5 gennaio. A riconoscere il cadavere è stato il marito, Sebastiano Visintin. La 62enne, scomparsa nel nulla il 14 dicembre scorso, è stata ritrovata in un’area boschiva del parco dell’ex ospedale psichiatrico di San Giovanni. Il riconoscimento fotografico è avvenuto in questura.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display