Meteo. Arriva la lunga Ottobrata bis

0
Meteo. Arriva la lunga Ottobrata bis

Antonio Sanò, Direttore e Fondatore del sito www.iLMeteo.it, prevede e conferma l’arrivo di un’eccezionale Ottobrata Bis. Dopo una prima lunga fase calda e soleggiata, registrata tra il 2 e il 10 ottobre, ecco il Bis. Dal weekend una decisa rimonta dell’anticiclone nordafricano porterà sole e caldo per un lungo periodo.

Per la prima volta l’Ottobrata Bis sarà eccezionale per almeno 4 aspetti principali.

Primo aspetto: nello stesso mese di Ottobre troveremo due lunghe Ottobrate con fasi calde e persistenti; in pratica uno dei mesi più piovosi ed instabili dell’anno, se la previsione venisse confermata, vedrà 20-25 giorni asciutti, soleggiati e caldi su 31.

Secondo aspetto: secondo i dati dell’Isac-Cnr, il periodo gennaio-settembre 2022 è stato il più caldo mai registrato dal 1800 ad oggi. Con l’Ottobrata Bis vivremo un’altra fiammata nordafricana con valori caldissimi e il 2022 continuerebbe ad essere il più caldo da 222 anni.

Terzo aspetto: le temperature saranno eccezionalmente calde per il periodo su quasi tutta l’Europa. Sono previsti valori di 8-10°C superiori alla media tra Francia e Germania, 6-7°C in Italia: ricordiamo che la media del periodo è circa 18°C, ricordiamo che sarà un’ondata di caldo estremamente tardiva, addirittura dopo la metà di ottobre.

Quarto aspetto: l’Ottobrata Bis sarà molto lunga. Inizierà nel weekend ed avrà una probabile durata di almeno 10 giorni, alcune emissioni modellistiche indicano persino la possibilità di alta pressione e tempo stabile fino alla prima settimana di novembre.

Prepariamoci dunque a vivere per la prima volta un’eccezionale Ottobrata Bis.

 

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display