Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

    Sale di Pago. Un marchio tutelato a livello europeo

    Sale di Pago. Un marchio tutelato a livello europeo Grgo Jelavic/PIXSELL

    ZAGABRIA | Il sale dell’isola di Pago (Paška sol) è stato inserito nella lista dei marchi tutelati Denominazione di origine protetta (DOP) e Indicazione Geografica Protetta (IGP), diventando così il 22.esimo prodotto agricolo e alimentare croato a essere protetto a livello europeo. Il marchio DOP si riferisce a due prodotti delle Saline di Pago: sale marino fino e fior di sale. Il sale fino di Pago è un sale non macinato, ottenuto dalle acque del Golfo di Pago per il tramite dell’evaporazione solare dell’acqua nelle vasche saliere successive, fino alla cristallizzazione. I cristalli sono a forma di cubo di 1 millimetro di lato, di colore bianco, dal sapore salato senza tracce di amaro. Il fior di sale di Pago si forma all’inizio della produzione del sale fino, ovvero durante la produzione della cosiddetta acqua di mare concentrata. Il sapore è dolciastro, meno salato del sale fino. I cristalli sono simili a scaglie, friabili sotto le dita e contengono minerali naturali (magnesio, calcio, potassio, iodio). Il sale di Pago viene prodotto nel Golfo di Pago e le sue caratteristiche specifiche derivano dalle condizioni climatiche e dal fatto che si trovi in una zona isolata, lontano da impianti industriali o attività agricole. Le acque del Golfo sono estremamente pulite, grazie ai numerosi molluschi che vivono nei fondali e le filtrano, trattenendo i metalli pesanti e mantenendo il loro livello molto al di sotto della media nel Mediterraneo.

    La Croazia ha una ricca tradizione nella produzione e nella lavorazione dei prodotti agroalimentari, caratteristici per la qualità e la produzione tradizionale. Sebbene sia lo Stato membro più giovane dell’UE, ha ben 22 prodotti agroalimentari protetti dai marchi Denominazione di origine protetta e Indicazione Geografica Protetta.

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Venerdì, 12 Aprile 2019 19:50