Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
    ad Top header

    Roma. Leggi per CNI ed esuli verso il rifinanziamento

    ROMA | Il presidente dell’Unione Italiana, Maurizio Tremul ha avuto un colloquio ieri mattina alla Camera dei Deputati con l’On. Guglielmo Picchi, sottosegretario di Stato agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale. L’On. Picchi ha confermato a Tremul che nella Legge finanziaria per il 2019, messa a punto dal governo di Roma, è stato inserito il rifinanziamento, ai livelli attuali, sia della Legge 73/01 per la CNI in Slovenia e in Croazia, sia della Legge 72/01 per gli esuli. La scelta operata dall’Esecutivo, come evidenziato dal presidente dell’Unione Italiana, è di fondamentale rilevanza per la Comunità Nazionale Italiana e gli esuli. Maurizio Tremul ha anche illustrato all’esponente del MAECI l’importanza che assume per le minoranze il sostegno dell’Italia, con i fondi pubblici per l’editoria, alla Casa editrice Edit e al quotidiano Primorski Dnevnik. Nel corso del colloquio il presidente dell’UI ha preannunciato all’On. Picchi l’invio della Relazione stilata dalla massima organizzazione rappresentativa della CNI sui risultati e gli obiettivi raggiunti con i mezzi della Legge 73/01 negli ultimi 18 anni.
    Durante l’incontro, al quale ha presenziato anche l’On. Simone Billi, Maurizio Tremul ha porto pure al Sottosegretario i saluti della Comunità Nazionale Italiana, dell’UI e dell’On. Furio Radin. Il presidente dell’Unione ha pure invitato l’On. Guglielmo Picchi a fare visita alla CNI in Istria e a Fiume. L’invito è stato accolto ben volentieri.

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Giovedì, 08 Novembre 2018 14:20