Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
    ad Top header

    L'intervento di Kolinda Grabar-Kitarović all'incontro degli economisti croati

    L'intervento di Kolinda Grabar-Kitarović all'incontro degli economisti croati Nel Pavletic/PIXSELL

    ABBAZIA | Il Presidente della Repubblica di Croazia, Kolinda Grabar-Kitarović, ha inaugurato il 26° Incontro tradizionale dell'Associazione croata degli economisti (HDE): “La politica economica croata nel 2019”. Ieri, nel corso del suo intervento nella Sala congressi del Grand hotel Adriatic di Abbazia, il Capo dello Stato ha elogiato le riforme promosse dal governo. Ha lodato in particolare il lavoro svolto dal ministro delle Finanze, Zdravko Marić. D’altro canto, Kolinda Grabar-Kitarović, ha parlato pure dei problemi chiave che impediscono al Paese di esprimere a pieno il suo enorme potenziale. Ha auspicato che in futuro si creino i presupposti affinché l'economia croata possa crescere al ritmo del 5 p.c. all'anno (nel 2018 il PIL croato dovrebbe lievitare del 2,7 p.c.). Ha parlato anche della riforma pensionistica. Il capo dello Stato ha espresso l'opinione che l'unico modo per ridurre le spese e rendere sostenibile il sistema previdenziale consista nel rafforzare il secondo pilastro del sistema pensionistico.

    Rate this item
    (0 votes)