Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
    ad Top header

    Franco Degrassi rieletto presidente dell’IRCI

    Franco Degrassi Franco Degrassi Goran Žiković

    TRIESTE | L’ultima sessione dell’Assemblea dei soci dell’Istituto Regionale per la Cultura Istriana (IRCI) di Trieste ha portato alla rielezione (con l’astensione dal voto da parte di Dario Locchi, rappresentante dell’Associazione Giuliani nel Mondo) di Franco Degrassi quale presidente dell’ente culturale di riferimento del mondo della diaspora giuliano-dalmata. La proposta di rieleggere Degrassi – che si era dichiarato in precedenza disponibile ad accettare un secondo mandato – è stata avanzata da Massimiliano Lacota, in qualità di consigliere uscente, e ha subito trovato i consensi necessari della maggior parte dei soci presenti (i rappresentanti di due Associazioni fondatrici, l’ANVGD e l’Associazione delle Comunità Istriane, hanno disertato l’appuntamento), che con rapidità hanno proceduto anche all’elezione delle altre cariche e dei membri del Consiglio direttivo.
    Dopo quattro mandati consecutivi in seno al Direttivo, il presidente dell’Unione degli Istriani, che aveva già preannunciato tale decisione al Consiglio diversi mesi fa, non si è più ricandidato, facendo spazio a un altro rappresentante dei soci. Oltre a Degrassi, sono stati riconfermati Maria Grazia Tatò (vicepresidente), Fulvio Tamaro (tesoriere), Livio Dorigo, David Di Paoli Paulovich e Cristina Benussi (consiglieri). Al posto di Lacota è stata eletta come consigliere Corina Sferco.
    All’Assemblea dell’IRCI ha partecipato, in rappresentanza dell’Unione degli Istriani, l’avvocato Raffaele Tamaro.

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Mercoledì, 20 Giugno 2018 15:58