Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

    In Bosco Siana e Sisplatz parchi giochi per cani

    In Bosco Siana e Sisplatz parchi giochi per cani Ivo Vidotto

    Se il detto che i cani siano come i bambini è vero, allora la Città, e noi come contribuenti, abbiamo fatto il nostro dovere anche con gli amici a quattro zampe. Stanno infatti per essere aperti, o alla fine della settimana, o in quella prossima, i due parchi giochi per cani, allestiti dall’assessorato cittadino per l’Edilizia in Bosco Siana e in zona Sisplatz. Due luoghi incantevoli: il primo lo conosciamo in tanti, con quella sua radura centrale già ben attrezzata per bambini e adulti; il secondo è effettivamente la pineta che si estende dai campi sportivi di Valcane verso l’albergo Pula.
    Qui infatti, su 750 metri quadri di terreno, ha trovato posto un parco giochi attrezzato di tutto punto, anche di panchine e dei distributori di sacchetti di plastica di cui dovrebbero fare sempre uso i padroni degli animali. Il parco è stato messo in sicurezza nella maniera che è stato innalzato tutto intorno un muretto dell’altezza di 1 metro e 20 centimetri, in modo da non permettere un’eventuale fuga dell’amico quadrupede.

    «Salta, bello!»

    In Bosco Siana, dove l’area per far giocare i nostri beniamini è leggermente più piccola, di 600 metri quadri, tutto dovrebbe avere inizio già nel fine settimana, tempo permettendo. Anche in questo, nel campo giochi sono state allestite le attrezzature necessarie, tra pedane, doppia asse, cerchio, cavalletto, arrampicata, slalom ecc.
    Ci sembra quasi di vederli i nostri amici, divertirsi correndo e saltando: e c’è chi lo fa di più e chi di meno, dipende tanto dalla razza quanto dall’“educazione” impartita; comunque sia, sarà un bel momento di relax per i proprietari, magari dopo una passeggiata nel bosco.
    I parchi giochi recintati per cani sono costati 625mila kune, e rappresentano un passo in avanti dopo che la municipalità ha già messo a dimora i cosiddetti “doggy box” nel parco giochi di Valdibecco; quindi, ha permesso la circolazione dei quadrupedi nei parchi cittadini ed ha reso possibile che cane e padrone viaggino assieme, lungo brevi percorsi, sui bus cittadini (il cane gratuitamente). Peccato però non avere ancora fatto la cosa più importante per i nostri amici animali randagi: un canile e/o gattile pubblici. La gelateria per cani (abbiamo capito, era un’iniziativa privata) l’abbiamo avuta; anche se per breve tempo. 

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Giovedì, 31 Gennaio 2019 13:23