Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

    Bilancio regionale. 80mila kune in più per le minoranze

    PISINO | L’Assemblea della Regione istriana ha approvato, all’ultima seduta che si è tenuta ieri a Pisino, con 36 voti a favore, 3 contrari e un astenuto, il Bilancio per il 2019 – che ammonta a 1 miliardo 424 milioni e 700mila kune –, con le rispettive proiezioni per il 2020 e il 2021. La parte che interessa la Regione istriana arriva a 307 milioni e 350,682 kune, ossia il 21,6% dell’importo complessivo, mentre i fondi destinati ai fruitori dei mezzi arrivano a 1 miliardo 117 milioni e 349.317 kune, ossia il 78,4% del Bilancio.

    Sono stati presentati in tutto 12 emendamenti sia da parte dei singoli consiglieri sia dai club di consiglieri, mentre un emendamento è stato avanzato dal presidente della Regione istriana, Valter Flego. Quest’ultimo si riferiva alla proposta di aumentare i fondi destinati all’Università “Juraj Dobrila” di Pola di 450mila kune. Tra gli emendamenti accolti dall’Assemblea, quello che prevede ulteriori 80mila kune a favore delle attività delle associazioni delle minoranze nazionali, quindi gli emendamenti che prevedono 200mila kune per la stesura dell’Analisi della situazione del settore ICT in Istria, 50mila kune per la celebrazione della Giornata dell’Europa sul Monte Maggiore, quindi 150mila per l’Unione sportiva dell’Istria e, precisamente, da destinare alle attività rivolte allo sviluppo del settore tra le giovani generazioni e tra le persone disabili. Inoltre, 50mila kune aggiuntive sono previste per la gara ciclistica “Primavera istriana – Istrian Spring Trophy” e 70mila per la realizzazione della documentazione progettuale per la costruzione di un centro d’accoglienza per gli animali abbandonati.

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Martedì, 18 Dicembre 2018 12:42