Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
    ad Top header

    L’arredo urbano diventa creativo

    PARENZO | Sono state presentate questo fine settimana le nuove panchine artistiche, realizzate da quattro noti artisti, assieme ai bimbi dell’asilo “Cipelići”, nell’ambito di laboratori artistici mirati. Si tratta della continuazione del progetto “Bankelica” (“Panchina”, nda.), nell’ambito del quale era stata posta, alcuni mesi fa, nel parco Olga Ban, una panchina ispirata a Vojo Radoičić. All’iniziativa, inaugurata dal vicesindaco Elio Štifanić, entusiasta del bel progetto, hanno partecipato Marina Dželalija Jakominić, Roberta Weissman Nagy, Đanino Božić ed Emil Knapić. Le panchine sono state collocate lungo la recentemente inaugurata passeggiata che, dalla baia di Peschiera, s’articola, verso settentrione, lungo il mare, in prossimità della vecchia officina meccanica. Roberta Weissmann Nagy e i suoi piccoli aiutanti hanno lavorato un masso di pietra, riempiendolo di messaggi firmati. Il lavoro è stato intitolato “La mula de Parenzo”. Marina Dželalija Jakominić ha esposto, con il suo gruppo, la scultura “La passeggiata delle conchiglie”: un tavolino con l’antico gioco della tria, oggi praticamente scomparso dall’uso. I piccoli artisti del gruppo di Đanino Božić hanno esposto 5 ceppi di legno colorati di bianco, con l’aggiunta di immagini figurative. Emil Knapić, supportato dal suo gruppo, ha esposto una composizione metallico-litica. I lavori sono raggruppati in un’unica composizione e abbelliscono il sentiero e l’area circostante, caratterizzata da interventi artistici.

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Martedì, 04 Dicembre 2018 12:52