Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

    Fiume. Slitta il ripristino degli odonimi storici

    Uno scorcio delle vie di Fiume Uno scorcio delle vie di Fiume Željko Jerneić

    Nelle ultime settimane è calato un silenzio assordante sul progetto del ripristino degli odonimi storici in Cittavecchia. Lo stesso sindaco Vojko Obersnel aveva ribadito in più di un’occasione che le prime insegne sarebbero state collocate agli inizi di marzo, peccato però ad oggi di loro non ci sia nemmeno l’ombra. Ci siamo quindi rivolti al suo Ufficio per capire i motivi di questo ritardo. E la risposta ci è giunta direttamente dal primo cittadino attraverso una nota che qui riportiamo.
    “Il collocamento delle insegne con le denominazioni storiche rappresenta un progetto culturale assai complesso, la cui realizzazione implica la verifica di dati storici, oltre a richiedere un determinato design delle insegne stesse, il che rende il progetto particolarmente esigente. Affinché tutti gli attori coinvolti siano quanto più soddisfatti della sua buona riuscita, attualmente è in fase di ultimazione il design delle insegne, il che presume l’adeguamento con gli attuali nomi di vie e piazze, il tutto con l’obiettivo di individuare la soluzione estetica più adatta. Pertanto, si tratta di un processo che richiede un approccio scrupoloso e di conseguenza determinate tempistiche. Purtroppo, è emerso che la sua realizzazione, considerata la complessità dell’intervento, richieda più tempo rispetto a quanto stimato in un primo momento. Tuttavia, le insegne verranno sicuramente collocate e il ritardo rispetto alle iniziali scadenze è dovuto esclusivamente dalla volontà di realizzare il progetto in maniera quanto più appropriata”, si legge nella risposta del sindaco.
    Insommma, non ci resta che pazientare ancora un po’ prima che questo progetto così sentito dalla nostra minoranza veda finalmente la luce. (dc)

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Lunedì, 25 Marzo 2019 21:38