Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

    Zona residenziale di Martinkovac Il primo palazzo pronto a maggio

    By Ivana Precetti Gennaio 04, 2019 142
    Zona residenziale di Martinkovac Il primo palazzo pronto a maggio Željko Jerneić

    Riprenderanno lunedì 7 gennaio, dopo la pausa festiva, i lavori alla nuova zona residenziale SeeMAR di Martinkovac. La location scelta dall’investitore, la “Martinkovac gradnja”, società consociata all’azienda vegliota GP Krk (esecutrice del lavori), è la parte sudorientale dell’abitato di Martinkovac, precisamente l’area tra la tangenziale sud e la statale D-304 Fiume-Castua, dirimpetto a un’autoconcessionaria, dalla quale si estende un panorama meraviglioso sul mare. Il progetto comprende la costruzione di due edifici residenziali (orientale e occidentale), ciascuno di 8 piani (3 con 6 alloggi e 4 con 5 alloggi) più 1 (il nono occupato da caldaie a gas) comprendente 38 appartamenti privati, 3 locali commerciali, scantinati, terrazza, due ascensori, e un garage sotterraneo. I futuri ambienti saranno arredati in modo moderno e luminoso, e saranno provvisti di piastrelle da pavimento e da muro di prima classe, parquet doppio strato con possibilità di riscaldamento a pavimento, nonché attrezzatura sanitaria di rinomati produttori europei. Gli alloggi saranno impreziositi da falegnameria d’alto livello e infissi in PVC con comando a distanza. Ciascun edificio disporrà infine di quattro appartamenti adattati alle esigenze di persone disabili, situati al primo piano del palazzo, e di posti parcheggio il cui numero per alloggio dipenderà dalle dimensioni dello stesso.
    In attesa della prossima riapertura del cantiere, abbiamo voluto effettuare un breve sopralluogo per capire meglio a che punto siano giunti i lavori di costruzione. In questo momento, è quasi concluso uno dei due edifici, il BP-6A, mentre del secondo sono già state poste le fondamenta e costruiti i muri di supporto del futuro garage sotterraneo. Da quanto abbiamo avuto modo di appurare, gran parte degli appartamenti privati (25 fino al 31 dicembre scorso) del palazzo in conclusione – che dovrebbe essere agibile a maggio di quest’anno – sono già stati venduti, mentre per i rimanenti sono ancora in corso le trattative. C’è inoltre già interesse per l’acquisto dei vani che sorgeranno nel secondo edificio, grazie probabilmente all’ottima location, con vista sul mare. La loro superficie varia dai 55 ai 100 metri quadrati e il prezzo dai 150.000 ai 200.000 euro.

    Ampliamento del rione

    Oltre ai due edifici, in zona è in atto in questo momento anche la prima fase dei lavori di costruzione della via residenziale OU10a, che avrà una lunghezza pari a 70 metri, commissionata dalla Città di Fiume, progettata dalla Geoprojekt di Abbazia, e di cui è pure esecutore l’azienda GP Krk. L’intervento, cofinanziato dalle aziende “Vodovod i kanalizacija”, “Energo” ed “Elektroprimorje”, rientra nel Piano d’assetto dettagliato della zona residenziale di Martinkovac, nell’ambito del quale è già stato realizzato un determinato numero di vie di cui, a opera conclusa, la lunghezza complessiva risulterà essere di 710 metri. Si tratta di strade a doppio senso, provviste d’infrastruttura idrica ed elettrica, allacciamenti elettrici e gas, impianti di telecomunicazione, canalizzazione e illuminazione pubblica. La costruzione delle stesse, del valore di complessivi 1,7 milioni di kune, consentirà l’accesso ai vari punti della futura zona residenziale e agevolerà l’edificazione di futuri palazzi, i quali dovrebbero essere ubicati nell’area sottostante i due costruendi, a sud verso il mare. Investitore, come dei primi due casi, è l’azienda “Martinkovac gradnja”. Infine, nella stessa zona dovrebbero sorgere in un prossimo futuro anche gli alloggi POS progettati e finanziati dalla Città di Fiume.

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Venerdì, 04 Gennaio 2019 19:37